I trend del cioccolato: meglio poco ma di qualità!

Siamo abituati a vederlo in forma di barrette, cioccolatini e in packaging ricercati, ma sai come è nato il cioccolato?

Le prime tracce di uno dei prodotti più amati al mondo risalgono alle civiltà precolombiane.
La bevanda, a base di un antenato del cioccolato con aggiunta di acqua, trovava impiego unicamente in riti religiosi e sacrificali. Solo in un secondo momento gli è stato riconosciuto il ruolo energizzante che ancora oggi attribuiamo ad uno dei suoi componenti: la teobromina.

È solo nel 1849 che il cioccolato prende la forma con cui oggi lo conosciamo: in Inghilterra viene infatti inventata la prima barretta di cioccolato al latte.

Partito dal Messico, approdato in Spagna e in Svizzera per un breve periodo, per poi arrivare – finalmente – a Torino, Modica e Perugia: il cioccolato è sicuramente il prodotto alimentare con la storia più longeva mai esistita.

Lo amano i bambini e lo adorano gli adulti, ma quali saranno le sue sorti?

Raw, vegan, iper fondente, di Modica, aromatizzato, gianduia, bianco, al latte e da un paio d’anni anche “naturalmente rosa”: oggi è possibile trovarne davvero per tutti i gusti.

Una cosa è certa, se un tempo ci si accontentava di un generico cioccolato, oggi la passione per il mondo del food ha portato i consumatori ad un livello di consapevolezza tale da ricercare anche in un prodotto non di prima necessità valori e caratteristiche peculiari.

Tu come scegli il tuo cioccolato?
Fai caso all’etichetta o badi solo al marchio?

Articoli correlati

Luca Zaia: “Un Salone dei Sapori da record”

Giungono anche dal governatore della Regione del Veneto Luca Zaia i complimenti per il successo della seconda edizione del Salone dei Sapori, che quest'anno si è svolta in un'inedita versione online. Attraverso un post su Facebook il governatore ha potuto...

La Fase 2 del Turismo dopo il Coronavirus

ROBERTA GARIBALDI, TRA LE ALTRE COSE, AUTRICE DEL RAPPORTO SUL TURISMO ENOGASTRONOMICO ITALIANO 2020, CI OFFRE QUALCHE UTILE CHIAVE DI LETTURA SU COME APPRONTARE IL TURISMO DOPO IL CORONAVIRUS.Articolo originariamente comparso su sito web del Gambero Rosso...

A Padova uno dei migliori panettoni d’Italia

Padova da mangiare A Padova uno dei migliori panettoni d'Italia   Fra i dolci delle feste un posto speciale è riservato al panettone, simbolo del Natale per eccellenza. Soffice, profumato e fragrante il panettone è la conclusione perfetta di ogni pranzo o cena...

Prosecco per le feste

Consigli da bere Con che Prosecco brindare a queste feste? Ogni festa che si rispetti va celebrata a suon di bollicine e quando quella festa è il Natale noi veneti siamo avvantaggiati perché le nostre terre ci regalano uno dei vini più apprezzati al mondo, il Prosecco...

La Gallina Padovana

Inconfondibile per il caratteristico ciuffo e per il piumaggio dai colori stravaganti, la gallina Padovana è allevata oggi non solo come razza da reddito ma anche come razza ornamentale. Chiamata anche “Padovana a Gran Ciuffo” o “Gallina con la Capeoza”, è stata...

Italia – Francia, il derby del gusto

Conosciute ed apprezzate in tutto il mondo, la cucina italiana e quella francese sono, oggi più che mai, al centro di una lotta al primato gastronomico. Un derby iniziato diversi secoli fa, e che ha consolidato nel tempo la rivalità ed il prestigio di una e...