1218-2018: 800 ANNI DI STORIA E SAPORI

Il più antico Centro Commerciale Naturale d’Europa, candidato a patrimonio dell’UNESCO.

La Sala Pensile affrescata più grande al mondo.

Un luogo immutato, da secoli il centro pulsante della vita cittadina. Il piano superiore: destinato all’esercizio della giustizia e dell’amministrazione pubblica; il piano sottostante occupato dal mercato coperto e dalle piazze circostanti come luoghi dell’esperienza, del commercio, della socialità, dei grandi sapori, della tradizione e dell’eredità.

Eretto a partire dal 1218, il Palazzo della Ragione è simbolo della città, un capolavoro architettonico sorto al centro di un sistema di piazze che compone uno dei mercati più grandi e antichi d’Europa.

Sede dei più importanti appuntamenti culturali della città, ospita al pian terreno, come nell’antichità, un mercato di generi alimentari gourmet. Le vecchie botteghe del Sottosalone costituiscono uno dei patrimoni più antichi della città.

Ogni bottega è ricca di prodotti alimentari di qualità: formaggi, carni, insaccati, pesce che provengono da tutta Italia. Ci sono anche prodotti locali tipici: un tesoro enogastronomico inestimabile di sapori da riscoprire e raccontare.